In collaborazione con il Ministero della Salute e il Comitato Tecnico delle Regioni per la sicurezza del paziente, AGENAS realizza annualmente il monitoraggio dell’implementazione delle raccomandazioni per la prevenzione degli eventi sentinella. Tali eventi sono considerati, per la loro gravità e il loro significato, un problema prioritario per la sicurezza dei pazienti, con importanti ripercussioni sulle organizzazioni sanitarie, sui professionisti e sulle amministrazioni locali e regionali.
Nell’ambito delle metodologie e degli strumenti del Governo Clinico e con l’obiettivo di "aumentare la consapevolezza del potenziale pericolo di alcuni eventi, indicando le azioni da intraprendere per prevenire gli eventi avversi" il Ministero della Salute, in collaborazione con esperti di Regioni e Province Autonome, è impegnato fin dal 2005 nella stesura e diffusione di "Raccomandazioni" per la prevenzione di eventi sentinella. Risultano ad oggi pubblicate dal Ministero della Salute (sezione del sito dedicata a qualità e sicurezza delle cure) diciotto Raccomandazioni.
AGENAS, in collaborazione con il Ministero della Salute, ha sviluppato un sistema dinamico di monitoraggio dell’applicazione di tali raccomandazioni che si propone di fornire supporto alle Regioni e Province Autonome nell’osservazione costante dello stato di implementazione di ciascuna di esse da parte delle aziende/strutture sanitarie del rispettivo territorio di riferimento. Il sistema è inoltre finalizzato a supportare le organizzazioni sanitarie e i professionisti nell’applicazione delle raccomandazioni e a rilevare i determinanti organizzativi e socio-comportamentali che ne influenzano la compliance. Lo strumento su cui si fonda il sistema di monitoraggio è un questionario di valutazione del livello di implementazione di ciascuna raccomandazione e della check list per la sicurezza in sala operatoria (raccomandazioni.agenas.it link 16).
In analogia con altri strumenti istituzionali di monitoraggio, l’architettura generale del sistema prevede un'articolazione su tre livelli: centrale (AGENAS e Ministero della Salute), regionale, aziendale.
L’istituzione dell’Osservatorio Nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità ha dato un ulteriore impulso all’utilizzo del monitoraggio della implementazione delle raccomandazioni per la prevenzione degli eventi sentinella, come importante strumento di acquisizione dei dati per la gestione del rischio sanitario.

raccomandazioni

Per segnalazioni e richiesta informazioni scrivere a: raccomandazioni@agenas.it

Visite: 45048

Torna su