Negli ultimi anni si è andata sempre più diffondendo, a livello internazionale e anche in Italia, la consapevolezza che la gestione e l’organizzazione dei servizi sanitari pubblici debbano avere tra i principi fondamentali la garanzia e la promozione della qualità e della sicurezza dei servizi sanitari e delle cure erogate.
L’Agenzia è orientata allo studio di tecniche, modelli e strumenti riproducibili e comparabili, che permettano la valutazione e il monitoraggio della qualità nelle sue varie dimensioni, quali quella tecnico-professionale, organizzativa e percepita.
Allo stato attuale AGENAS promuove il miglioramento continuo della qualità attraverso numerose attività svolte nell’ambito delle seguenti macro-aree, secondo gli indirizzi stabiliti dalla Conferenza unificata del 20 settembre 2007:

- accreditamento istituzionale delle strutture socio-sanitarie;
- accessibilità ai servizi sanitari, con particolare riferimento all’attività libero professionale intramuraria (ALPI);
- gestione del rischio clinico e della sicurezza del paziente;
- umanizzazione ed empowerment.
 

 

Visite: 49158

Torna su